Mappa_rischi

Mappa dei Rischi

Perchè una Mappa dei Rischi per la Salute?

Ceccano è una città ad alto rischio per la salute. Da sola, Ceccano ospita due Siti di Interesse Nazionale (SIN): il Fiume Sacco e la Discarica Vignatonica. Entrambi rientrano in un piano nazionale di bonifica ambientale. L’inquinamento della Valle del Sacco e di Ceccano è il risultato di una gestione irresponsabile ed insostenibile del territorio.

 

Cosa stiamo facendo: la Mappa dei Rischi

Il Meetup Ceccano 5 Stelle, con il supporto degli attivisti, dei simpatizzanti, di alcune associazioni e dei cittadini di Ceccano, sta realizzando autonomamente una mappatura dei rischi per la salute. L’iniziativa, unica nella storia di tutta la provincia e oltre, è il primo tentativo fatto da cittadini auto-organizzati di comprendere, per come possibile, i pericoli che riguardano la propria salute.

La mappa intende raccogliere misurazioni puntuali effettuate sul territorio per raccogliere dati preliminari su inquinanti pericolosi. Gli inquinanti monitorati includono:

  • Radioattività
  • Inquinamento Elettro-magnetico
  • Polveri Sottili/CO
  • Gas Radon
  • Beta-HCH

Le misurazioni sono effettuate attraverso strumenti e dati messi a disposizione da cittadini e collaboratori che condividono la nostra causa: un Contatore Geiger, un rilevatore di Campo, un nodo sensore per PM2.5, PM10 e CO, un sensore per il Radon. Alcuni dati sono estrapolati da documenti pubblici.

 

Finalità e Limiti del Progetto

Lo studio ha finalità puramente esplorative e può essere considerato solo come un punto di partenza per studi e analisi più approfondite. Anche se condotto in modo metodico, esso non ha pretesa di accuratezza scientifica e non può essere considerato come base per effettuare denunce verso le autorità. Nonostante questo lo studio può essere utilizzato per stimolare la comunità e gli amministratori a trovare le soluzioni cercate ai gravi problemi della Città.

 

GUARDA LA MAPPA DI RISCHI PER LA SALUTE

 

Condividi

2 thoughts on “Mappa dei Rischi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *